Pellegrinaggio In Giordania e Terrasanta

1-9 luglio 2016

Dai 18 anni. Posti disponibili 40

Ormai è una tradizione il pellegrinaggio annuale biblico-missionario nei primi nove giorni di luglio. Nel 2017 passeremo dalla Giordania (il suggestivo Monte Nebo da dove Mosè contemplò la Terra promessa, Petra la città dei Nabatei scavata nella roccia rosa, Madaba con il pavimento-mosaico che riporta la mappa più antica del Medioriente) alla Terra Santa (Betlemme, Gerusalemme, Tabor, Nazaret, Lago di Galilea, Monte delle beatitudini). Un viaggio dall’Antico al Nuovo Testamento, da Mosè a Gesù.

L’organizzazione è di padre Ivano Puccetti, e padre Dino Dozzi offrirà  “pillole bibliche”.

 

HOTEL QUOTATI

AMMAN – GRAND PALACE 4*

PETRA – PETRA PANORAMA 5*

MAR MORTO – RAMADA HOTEL 4*SUP

BETLEMME – MANGER SQUARE 4*

GERUSALEMME – RITZ HOTEL 3* SUP

NAZARETH – ROMONIM 4*

 

 VOLI TURKIS AIRLINES

01 LUGLIO   BOLOGNA – ISTANBUL  10.55 – 14.30

01 LUGLIO   ISTANBUL – AMMAN   20.45 – 23.55

09 LUGLIO   TEL AVIV – ISTANBUL  09.40 – 11.55

09 LUGLIO    ISTANBUL – BOLOGNA  16.15 – 17.55

 

 QUOTE NETTE INDIVIDUALI  - GIORDANIA E TERRASANTA 9GG / 8 NOTTI

+ Voli 

 Pacchetto base in camera doppia/tripla                                    €        1,395,00 

Supplemento singola                                                                       €       370,00

TASSE DI USCITA GIORDANIA                                                      €       18,00

                                                                   

Eventuale supplemento carburante                                              

 

Acconto da versare all'atto dell'iscrizione 30% cioè 400 euro a persona da versare a noi entro il 15 marzo 2017.

Saldo da versare entro il 5 giugno 2017.

Per fare il bonifico:

IBAN: IT 24 D 05387 6648 000 000 1898 558

presso Banca Pop. Emilia-Romagna – filiale di San Martino in Rio RE

intestato a “Collegio San Giuseppe da Leonessa – Via Rubiera 5 -  42018 San Martino in Rio (RE)

    Causale: Pellegrinaggio in Giordania-Terrasanta 2017

L'assicurazione, per chi la desidera,  sarà di euro 80,00 in camera doppia e di euro 100 per chi sarà sistemato in camera singola.

l'assicurazione copre l'annullamento del viaggio fino al giorno della partenza per cause oggettivamente documentabili esempio: malattia, influenza, revoca delle ferie,  allagamento improvviso della casa, rottura dell'auto durante il viaggio per l'aeroporto e tante altre.  E' esclusa la paura di attentati.

L'assicurazione copre l'intero importo del viaggio meno una franchigia del 15/20% applicabile in base al motivo dell'annullamento. Copre anche malattia a parenti di primo grado purché certificabili.

E' un'assicurazione cara però ho un ampio spettro di copertura al contrario di altre che coprono solo la malattia (NON PREGRESSA)

 

LA QUOTA DI PARTECIPAZIONE COMPRENDE:

Trasferimenti per/da l’aeroporto in Italia - passaggi aerei con voli di linea - Kg. 20 bagaglio in franchigia/5 kg il bagaglio a mano – tasse e carburante ad oggi - sistemazione in alberghi della categoria indicata in camere doppie con servizi - trattamento di pensione completa, dalla cena del primo giorno alla prima colazione dell’ultimo - escursioni, tours, ed  entrate (ove previste) come da programma - Bus Gt con autista - guida autorizzata parlante italiano per tutta la durata del tour con ausilio di auricolari - assicurazione medico/ bagaglio – documenti di viaggio e materiale di cortesia.

 LA QUOTA DI PARTECIPAZIONE NON COMPRENDE:

Eventuale modifica al supplemento carburante –- mance (Euro 45 per persona), facchinaggi ed extra in genere bevande - assicurazione integrativa facoltativa annullamento ALLIANZ pari al 5,5% della quota di partecipazione (da richiedere non oltre il mese prima della partenza) - tutto quanto non specificato alla voce “la quota comprende”.

 DOCUMENTI

PER I CITTADINI ITALIANI E' RICHIESTO IL PASSAPORTO REGOLARMENTE BOLLATO CON VALIDITA’ RESIDUA NON INFERIORE AI 6 MESI DALLA DATA DI PARTENZA DEL VIAGGIO. NON OCCORRE VISTO. I CITTADINI DI ALTRA NAZIONALITA’ DEVONO RIFERIRSI ALLA PROPRA AMBASCIATA PER INFORMARSI SULLA EVENTUALE NECESSITA’ DI VISTO CONSOLARE PRIMA DELLA PARTENZA

 

 

PROGRAMMA DI VIAGGIO:

 

1° giorno: ITALIA | ISTANBUL | AMMAN

Ritrovo dei partecipanti all’aeroporto concordato; disbrigo delle formalità d’imbarco e partenza con volo di linea per Amman; incontro con la guida locale disbrigo delle formalità d’ingresso e sistemazione in albergo. Pernottamento.

 

2° giorno: MADABA | MONTE NEBO | BETANIA

Dopo la colazione si parte verso Madaba, per visitare una delle chiese più spettacolari al mondo, quella ortodossa di San Giorgio dove si trova il pavimento decorato a mosaico con la mappa più antica del medioriente. Tappa successiva al Monte Nebo, il luogo dove Mosè venne sepolto. Se il tempo lo permette e il cielo è limpido, si potrà godere di un panorama straordinario sulla valle del Giordano, il Mar Morto e Gerico, dall’altra sponda del fiume Giordano. Si prosegue per Betania sul Giordano, il luogo che fa memoria del Battesimo di Giovanni. In tempo utile partenza per Petra, sistemazione in albergo, cena e pernottamento.

 

3° giorno: PETRA | MAR MORTO

Dopo la colazione trasferimento all’ingresso del sito di Petra, antica città del regno dei nabatei, popolazione nomade che commerciava spezie e profumi. La città perduta di Petra, scavata interamente dall’uomo tra le montagne rosa-rosse è stata il set di numerosi film. Le ricchezze naturali delle montagne si combinano con la cultura e l’architettura Nabatea, che seppe lavorare con grande maestria teatri, templi, facciate, tombe, monasteri, case e strade nella roccia rosa. Il sito è inserito nel Patrimonio Mondiale dell’UNESCO. In tempo utile partenza per le sponde del Mar Morto, sistemazione in albergo, cena e pernottamento.

 

 4° giorno: MAR MORTO | ALLENBY | BETLEMME

In mattinata partenza per il confine con Israele in località Allenby; congedo dalla guida giordana e arrivo in Terra Santa. Incontro con la guida locale e proseguimento per Betlemme.

Giornata dedicata visita alla Basilica della Natività, di Santa Caterina e alle grotte sotterranee. Incontro con una realtà significativa di Betlemme. Cena e pernottamento a Betharram.

 

5° giorno: MONTE MORIA | MONTE SION | MONTE DEGLI ULIVI

In mattinata partenza per la città santa, Gerusalemme. Sosta presso il Muro della preghiera, il Kothel, un muro imponente della cinta erodiana. I romani lo distrussero nel 70 d. C. ma gli ebrei continuarono a riunirsi, quando era loro possibile, attorno a questa roccia del Monte Moria.

A piedi raggiungeremo il Monte Sion: visita al Cenacolo, dove faremo memoria dell’ultima cena e della discesa dello Spirito Santo, al Cenacolino francescano, alla Basilica della Dormizione e alla Chiesa del Gallicantu, che fa memoria del tradimento di Pietro.

Nel pomeriggio saliremo sul Monte degli Ulivi, raggiungendo Betfage, con sosta al Pater Noster e al Dominus Flevit. Arrivo alla basilica del Getzemani: la lettura del vangelo ci introdurrà nel mistero della decisione di Gesù di consegnarsi, dopo una notte trascorsa a pregare nell’orto. Visita alla Grotta dell’arresto e alla chiesa ortodossa della Tomba di Maria.

 

6° giorno: LA VIA DOLOROSA

In mattinata raggiungeremo a piedi la via “Dolorosa”, chiamata così perché essa vuol seguire la via che percorse Gesù dal Pretorio al Calvario. Partenza dalla Porta dei Leoni e visita alla Chiesa di St. Anna e alla Piscina Probatica; visiteremo poi la Chiesa della Flagellazione; la 6° stazione (dedicata a Veronica); la 9° stazione (dove si trova il patriarcato copto); il Monastero russo dedicato a S. Alessandro Nevski, dove si trova una soglia che può essere messa in relazione con l’antica porta delle Mura di Gerusalemme che Gesù ha varcato per salire al Calvario; e infine alla Basilica della Resurrezione, con la visita approfondita al Calvario e al Santo Sepolcro.

Nel pomeriggio, tempo di preghiera al Romitaggio del Getzemani .

 

7° giorno: TABOR | NAZARETH

Dopo la prima colazione, partenza per la Galilea: sosta al Monte Tabor per la visita alla chiesa della Trasfigurazione e pranzo; in tempo utile proseguimento per Nazareth: visita alla basilica

dell’Annunciazione, a quella di San Giuseppe, alla fontana della Vergine e alla chiesa di San Gabriele. Sistemazione in albergo | casa religiosa, cena e pernottamento.

 

8° giorno: IL LAGO DI TIBERIADE

Dopo la prima colazione, visita alla zona del lago di Tiberiade, luogo della chiamata dei primi 4 discepoli e laboratorio “messianico” di Gesù, che comprendeva l’insegnamento nelle sinagoghe, la guarigione dalle malattie, la chiamata e la formazione dei discepoli, la preghiera. Sosta al sito archeologico di Cafarnao, a Tabgha per la visita alla chiesa francescana del Primato di Pietro e alla chiesa benedettina della moltiplicazione dei pani e dei pesci, al Monte delle Beatitudini Rientro a Gerusalemme.

 

9° giorno: GERUSALEMME | TEL AVIV | ITALIA

Tempo a disposizione per visite individuali o da concordare con la guida. In tempo utile trasferimento in aeroporto con convocazione 3 ore prima della partenza del volo; disbrigo delle formalità d’imbarco e partenza per l’Italia. Termine del viaggio

 

Joomla visitor tracking and live stats